Comune di Settimo San Pietro
Pubblica amministrazione

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE, SCOLASTICA E DI SEGRETARIATO SOCIALE PER I COMUNI DEL PLUS 21: Bando

Oggetto: SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE, SCOLASTICA E DI SEGRETARIATO SOCIALE PER I COMUNI DEL PLUS 21
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Importo complessivo a base d'asta: € 3.993.941,34
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 3.993.941,34
CIG: 5815114FDD
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Area Socio-Culturale
Aggiudicatario : Consorzio Regionale Territoriale Network Etico
Data aggiudicazione: 28 ottobre 2015 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 3.840.328,21
Data pubblicazione: 29 maggio 2015 13:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 23 giugno 2015 14:00:00
Data scadenza: 29 giugno 2015 12:00:00
Documentazione gara:
Per richiedere informazioni: tel. 070 782021

donatella.pani@comune.settimosanpietro.ca.it; segreteria@plus21.it; plus21@pec.it ; servizisociali@pec.comune.settimosanpietro.ca.it .

PLUS 21

COMUNE CAPOFILA SETTIMO SAN PIETRO

Avviso di gara

Si comunica che, con determinazione del Responsabile dell'Area Socio Culturale n. 501 del 22/05/2015 del Comune di Settimo San Pietro, è stata indetta la gara d’appalto per l’affidamento del servizio di “ASSISTENZA DOMICILIARE, SCOLASTICA E DI SEGRETARIATO SOCIALE PER I COMUNI DEL PLUS 21”

Stazione appaltante: Comune di Settimo San Pietro, Piazza Sandro Pertini n. 1, 09040 - Settimo San Pietro, telefono 070/7691216, 070/7691220, 070/782021,

donatella.pani@comune.settimosanpietro.ca.it; segreteria@plus21.it; plus21@pec.it servizisociali@pec.comune.settimosanpietro.ca.it .

CIG: 5815114FDD

Cat. servizio n. 25 -  Allegato IIB della L. R. n. 5/2007 e ss.mm.ii. – CPC 93 “Servizi sanitari e sociali” – CPV 85312400-3.

Importo appalto: L’importo stimato dell’appalto € 3.993.941,34 al netto dell’IVA al 4%, con oneri per la sicurezza per rischi da interferenze pari a € 0,00.

Gli importi a base di gara sui quali formulare l’offerta sono i seguenti:

  1. € 17,45     orarie al netto dell’IVA al 4% per assistenza al governo della casa;
  2. € 19,37     orarie al netto dell’IVA al 4% per assistenza alla persona;
  3. € 21,12     orarie al netto dell’IVA al 4% per attività di sostegno e promozione della socializzazione;
  4. € 21,12     orarie al netto dell’IVA al 4% per attività di segretariato sociale;
  5. € 25,45     orarie al netto dell’IVA al 4% per attività di coordinamento.

Durata: L’appalto avrà durata presumibilmente dall’ 01.11.2015 al 31.12.2017, con la facoltà di affidamento per ulteriori anni due.

Procedura: aperta.

Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa.

Termine ricezione offerte: 29.06.2015 ore 12.00;

Apertura offerte: 30.06.2015 ore 10.00 presso la sede dell’Ufficio di Piano del PLUS 21, a Settimo San Pietro in Via Roma n° 65.

Bando integrale e allegati, disponibili su: www.comune.settimosanpietro.ca.it, www.plus21.it   e www.regione.sardegna.it .

Il Responsabile dell’Area

f.to Dott.ssa Donatella Pani

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione
Avviso di Post Informazione 28/10/2015 16:56:21

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Quesito n. 1:

in riferimento alla procedura in oggetto, si richiede l'attuale gestore del servizio.

Risposta:

Risposta:

attualmente il servizio è gestito da un’associazione temporanea d’impresa costituita da 4 cooperative sociali: Nuova Società Soc. Coop. Soc. Onlus (mandataria), Cento Attività Società Cooperativa Soc. Onlus, Coop. Soc. Adest Società Cooperativa Onlus, F.A.I. Sarda Soc. Coop. Sociale.

FAQ n. 2

Domanda:

Quesito n. 2

  • In riferimento alla procedura in oggetto, in mente della gara d’appalto relativa all’affidamento del servizio di assistenza scolastica, domiciliare e di segretariato sociale per i Comuni del PLUS 21, la presente per formulare gentile richiesta dei seguenti chiarimenti:
  • attuale gestore dei servizi in gara;
  • elenco non nominativo degli operatori attualmente in forza con indicazione per ciascuno di essi del servizio presso il quale è operativo, del livello di inquadramento CCNL, degli scatti di anzianità e di eventuali ad personam;
  • conferma che l’importo a base d’asta di € 3.993.941,34 è relativo a 26 mesi.
Risposta:

Risposta:

  1. Per quanto riguarda il 1° punto si rimanda al “Quesito 1”.

  2. Operatori attualmente in forza:
  • LIV. C1  (OSS ) N. 55 DIPENDENTI (di cui N. 9 O.S.S. in Assistenza Complementare)
  • LIV. B1  (ASS.TE DOMICILIARE) N. 19 DIPENDENTI
  • LIV. A2  (ASS.TE DI BASE) N. 2 DIPENDENTE
  • LIV. A 1 (ASS.TE DI BASE) N. 2 DIPENDENTI
  • LIV. D2  (ASS.TE SOCIALE DI BASE) N. 4 DIPENDENTI
  • LIV. D2  (EDUCATORE) N. 3 DIPENDENTI
  • LIV. D3 (ASS. SOC. COORD.) N. 2 DIPENDENTI
  • LIV. E2 (ASS. SOC. COORD.) N. 2 DIPENDENTI
  • CO.CO.PRO. N. 1 ASSISTENTE SOCIALE
  • SCATTI DI ANZIANITA’ MATURATI 211
  • SCATTI DI ANZIANITA’ DA MATURARE 127
  • MIGLIORIE E SUPERMINIMI APPLICATI NESSUNO
  • CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI SICUREZZA  124 ORE

     

  1. Si conferma che l’importo stimato dell’appalto € 3.993.941,34 al netto dell’IVA al 4%, con oneri per la sicurezza per rischi da interferenze pari a € 0,00 (come indicato all’Art. 4 del Disciplinare di gara) e si riferisce al periodo di 26 mesi. Si specifica che, per le caratteristiche del servizio, si tratta dell’ importo massimo  presunto  legato alle ore di servizio effettivamente svolte.

FAQ n. 3

Domanda:

Quesito 3:

In riferimento alla procedura in oggetto, siamo a formulare i seguenti chiarimenti:

  1.  Ai sensi dell’art 37 del CCNL Cooperative Sociali siamo obbligati all’assorbimento del personale in forza, per cui si richiede l’elenco non nominativo del personale, con indicazione dei livelli e scatti di anzianità maturati e maturandi, eventuali migliorie ad personam e/o superminimi applicati e corsi di formazione obbligatoria svolti;
  2.  Si richiede se all’intero del servizio di assistenza domiciliare i tempi di trasferimento da un utente all’altro siano a carico della ditta aggiudicataria ed in caso di risposta affermativa si richiede il tempo di spostamento (in minuti) per ciascuna ora lavorata;
  3.  SI richiede indicazione sui chilometri medi percorsi dagli operatori nel corso del 2014;
  4.  Si richiede se l’elemento di attribuzione del punteggio di offerta economica sia il prezzo o il ribasso.
Risposta:

Risposta:

  1. Per quanto riguarda il 1° punto si rimanda al 2° punto del “Quesito 2”.
  2. La Stazione appaltante riconosce esclusivamente le ore di servizio effettivamente erogate. Non sono previsti rimborsi chilometrici per gli operatori.
  3. Non essendo previsto il rimborso chilometrico per gli operatori, il dato sui chilometri medi percorsi dagli operatori nel 2014 non è stato rilevato.
  4. Come indicato all’Art. 11, punto “C – Offerta economica” del Disciplinare, si ribadisce che “… il ribasso unico dovrà essere espresso in percentuale, in cifre ed in lettere, sugli importi orari a base d’asta al netto dell’IVA ….”. Il punteggio viene attribuito utilizzando la formula indicata all’art. 13 (pag. 10) del Disciplinare di gara e la valutazione viene eseguita sulla percentuale di ribasso.